Tre.it Privati / Offerta / Estero / Europa / Roaming UE

Roaming UE

Con Roaming UE hai la possibilità di utilizzare nei Paesi membri dell'Unione Europea la tua offerta nazionale.

Scopri quanti Giga puoi utilizzare in Unione Europea:
Quanti Giga hai a
disposizione in UE
--
 GB
A partire dal 15 giugno 2017 la Regolamentazione Europea prevede la possibilità di utilizzare nei Paesi membri dell’Unione (Spazio Economico Europeo, EEA) la propria offerta nazionale senza costi aggiuntivi nei limiti previsti dalle politiche di corretto utilizzo definite ai sensi della Regolamentazione Europea 2016/2286. Tale possibilità si applica automaticamente a tutti i clienti Ricaricabili, Abbonamento e Partita IVA.
FAQ
  •  

    Informazioni Utili

    Il costo mensile da considerare è sempre al netto della rata dello smartphone. I Giga sono calcolati sul costo Iva inclusa. Per i clienti con Partita Iva il costo è da considerarsi Iva esclusa. Se la tua offerta ha un costo differente dagli importi selezionabili. Puoi calcolare i Giga che hai disposizione in Roaming UE in questo modo: Costo della tua offerta in euro Iva esclusa / (diviso) 6 x (per) 2

    Se hai un’offerta con minuti messaggi e internet
    Puoi continuare ad usare la tua offerta nazionale in Unione Europea per chiamare, mandare messaggi e navigare. Quando sei in Unione Europea, per le offerte che hanno traffico incluso verso numerazioni Tre, le chiamate sono tariffate secondo quanto previsto per le chiamate verso altri operatori nazionali. Le chiamate effettuate dall’Italia verso l’estero restano invariate. Come disposto dalla Regolamentazione Europea 2016/2286, l’utilizzo nei Paesi membri dell’Unione della propria offerta nazionale senza alcun sovrapprezzo, è consentito nell’ambito di viaggi occasionali e nel rispetto delle politiche di uso corretto definite ai sensi del Regolamento Europeo. Ai sensi del Regolamento Europeo 2016/2286, l’utilizzo del volume di dati, alle stesse condizioni nazionali, è consentito fino ad un quantitativo massimo nel mese di riferimento, consultabile nella sezione dedicata. Oltre tale quantitativo massimo, Tre è autorizzata ad applicare il sovraprezzo previsto ai sensi e con le modalità previste della regolamentazione 2016/2286, pari a 0,7 cent/MB, addebitato a KB, IVA inclusa fino al 31 dicembre 2018. Verrà inoltre inviata una notifica all’esaurimento della soglia con l’indicazione del sovrapprezzo che verrà applicato in aggiunta al prezzo domestico. Il volume di dati utilizzabile a condizioni domestiche ed il sovraprezzo applicabile verranno automaticamente adeguati conformemente alla regolamentazione 2017/920 e 2016/2286. In caso di eventuale utilizzo abusivo o anomalo dei servizi di roaming regolamentati, Tre si riserva di applicare le ulteriori misure a tutela dell’operatore previste dai Regolamenti Europei sopra citati.

    Se hai un’offerta a consumo
    Se l’offerta utilizzata in Italia è a consumo la stessa si applica nei Paesi dell’Unione Europea con i seguenti valori unitari massimi laddove applicabili:
    • 23,18 cent€/min per le chiamate voce
    • 7,32 cent€/SMS inviato
    • 24,4 cent€/MB per il traffico dati

    La tariffazione voce è al secondo dopo uno addebito anticipato per i primi 30 secondi di conversazione mentre il traffico dati è tariffato a singoli KB.

    Se hai altri tipi di offerta

    A tutti i clienti che hanno un’offerta con tariffe minori rispetto ai valori sopra riportati, verranno applicati i prezzi del loro piano tariffario.

    Ad esempio, qualora il cliente abbia un’offerta con piano tariffario Power 29 verranno applicate le seguenti tariffe:
    • 11,59 cent€ comprensivo dei primi 30 secondi + 23,18 cent€ al minuto per le chiamate voce
    • 7,32 cent€/SMS inviato
    • 0,001 cent€ a KB (1 cent€/MB) per il traffico dati La tariffazione voce è al secondo dopo un addebito anticipato per i primi 30 secondi di conversazione mentre il traffico dati è tariffato a singoli KB. Le chiamate ricevute in Europa sono gratuite.

  •  

    Paesi di validità

    I Paesi in cui è valida l’offerta sono tutti quelli dell’ Unione Europea a cui si aggiungono i Paesi della Area Economica Europea (EEA): Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, (inclusi Guadalupa, Guyana francese, La Reunion, Mayotte, Martinica) Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.

Dillo sui social
  • Note
    Alle offerte che hanno traffico incluso verso numerazioni 3, secondo quanto stabilito dalla Regolamentazione Europea, si applica quanto previsto dall’offerta per le chiamate verso gli altri operatori.
    Le offerte che prevedono un’autoricarica a fronte di minuti di traffico sviluppato, sono valide anche nei paesi dell’Unione Europea, il traffico che concorre all’ autoricarica è solo quello nazionale.
    Le Opzioni e i listini scelti dal cliente per il traffico all’estero in deroga a quanto previsto dalla Regolamentazione restano disponibili alle condizioni applicate. Il cliente può attivarle o disattivarle con le modalità riportate nelle pagine specifiche del sito in funzione delle proprie esigenze.
    L’utilizzo delle offerte nazionali in Europa senza alcun sovrapprezzo è consentito nell’ambito di viaggi occasionali e nel rispetto delle politiche di uso corretto definite ai sensi del Regolamento Europeo 2016/2286 al fine di prevenire abusi e utilizzi anomali nonché per garantire la sostenibilità economica dell’offerta nel suo complesso. Eventuali utilizzi inappropriati comporteranno l’applicazione dei sovraprezzi previsti e delle ulteriori misure a tutela dell’operatore previste dalla normativa. Dettagli circa le politiche di uso corretto e le modalità di applicazione dell’eventuale sovrapprezzo saranno tempestivamente resi disponibili alla clientela.
    Tutti gli importi si intendono IVA inclusa.