Ricarica con bancomat

Per offrire un servizio sempre in linea con le tue aspettative 3 sta continuamente ampliando il numero di sportelli Bancomat abilitati al servizio di ricarica.
Sono abilitati gli sportelli dei principali istituti bancari.
Se sei in possesso di una carta Postamat Maestro emessa da Poste Italiane, potrai ricaricare inoltre presso gli sportelli Postamat.

 

Come fare

L’operazione di ricarica presso gli sportelli Bancomat è molto semplice. Segui le istruzioni indicate sullo schermo dello sportello Bancomat e, a operazione conclusa, un SMS ti avviserà dell’avvenuta ricarica.

I tagli di ricarcica disponibili sono: 10 €, 20 €, 30 €, 50 €, 60 €, 90 €, 120 €, 150 €, 180 €, 210 €.

3 ti ricorda i vantaggi della ricarica da Bancomat e da Postamat:

  • questa operazione di ricarica è particolarmente vantaggiosa perché ti permette di scegliere tra un'ampia gamma di tagli.
  • il servizio è disponibile tutti i giorni, presso tutti gli sportelli Bancomat abilitati al servizio.

 

Cosa fare se la ricarica effettuata tramite Bancomat non è stata ricevuta

 Trascorse 24 ore dall’avvenuto pagamento puoi inviarci la seguente documentazione tramite app Area Clienti 3 oppure tramite sito fisso:

  • copia della ricevuta dello sportello bancomat;
  • copia fronte retro di un documento d’identità valido;
  • copia dell’estratto conto vidimato dalla banca con gli ulteriori movimenti cancellati;
  • autocertificazione con i dati personali e il numero telefonico sul quale effettuare la ricarica.
 
Entrando nell’App, vai alla sezione “Supporto”, clicca su “Invia una richiesta”, seleziona nel menu a tendina le voci “Reclamo”, “Ricarica Bancomat / Ricarica Telematica”, allega i documenti e clicca SI.
Nel caso tu non riesca ad inviarci la documentazione tramite App o sito puoi sempre farcela avere tramite fax al numero 800179600.
 
Dillo sui social